giovedì, Maggio 23, 2024

Flauto e chitarra,
successo per due ensemble del “Cingolani

MONTECASSIANO - Ragazzi e ragazze del corso musicale hanno partecipato al concorso "Città di San Severino"

chit2-1024x805
La classe di chitarra dell’istituto comprensivo “Cingolani”

Successo degli alunni e delle alunne del corso musicale dell’Istituto comprensivo “Cingolani” di Montecassiano al 21° Concorso Nazionale “Città di San Severino Marche”.

La competizione, riservata agli allievi e alle allieve delle scuole secondarie di I grado e degli istituti comprensivi a indirizzo musicale, ha visto quest’anno la straordinaria partecipazione di 14 scuole provenienti da tutto il territorio nazionale in un clima di grande emozione ed entusiasmo da parte dei giovani musicisti in gara.
Al concorso hanno partecipato, nella categoria dal duo al sestetto, due ensemble di terza media del nostro istituto composti dalle flautiste Francesca Cavallaro, Matilde Biagiola, Noemi Pieroni ed Eleonora Zanol della classe di flauto del prof Luigi Tomassini e dai chitarristi Enea Cartechini, Tommaso Latini, Leonardo Rocchetti ed Enrico Tomassoni della classe di chitarra del prof Gianluca Gentili.

chit1-1024x768
Studenti e studentesse di Montecassiano, ottenendo una votazione di 97/100, si sono aggiudicati il primo premio in una categoria che ha visto la partecipazione di oltre 50 ensemble.
Al termine delle singole esecuzioni i membri della giuria hanno voluto personalmente complimentarsi con i docenti sia per l’ottimo livello tecnico raggiunto degli allievi e dalle allieve sia per la “tenuta” emotiva dimostrata in un contesto sicuramente non facile.
Un grande successo quindi per il corso musicale dell’Istituto comprensivo di Montecassiano che quest’anno festeggia il suo 31° anno di attività.

Flauti

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie