venerdì, Luglio 19, 2024

“Classica al Classico”,
sul palco Simone Riccioni

MACERATA - Durante il pomeriggio musicale che ha visto protagonisti studenti e studentesse del liceo "Leopardi", l'attore ha raccontato la sua esperienza professionale

classica_al_classico-1
I partecipanti allo spettacolo

Anche quest’anno gli studenti, le studentesse e alcuni docenti del Liceo Linguistico Leopardi di Macerata, coordinati dai proff Maria Emilia Corbelli e Antonio Zampa, sono stati i protagonisti di un interessantissimo pomeriggio di musica al teatro Lauro Rossi, con la consueta manifestazione “Classica al Classico”, che si è svolta ad aprile. Ricco e variegato il programma, con la prima parte caratterizzata da un repertorio classico e la seconda dove la canzone d’autore e brani pop – rock hanno catalizzato l’attenzione di un pubblico entusiasta e partecipe. Lo spettacolo è stato arricchito dalla presenza, in qualità di ospite, di Simone Riccioni, che ha parlato agli studenti e alle studentesse della propria esperienza di attore, dando un messaggio importante ai giovani, ovvero quello di seguire le proprie passioni e lottare per realizzarle. I ragazzi hanno dimostrato una grande padronanza del palcoscenico e una notevole preparazione artistica: infatti molti, oltre ad essere allievi eccellenti, studiano al Conservatorio o privatamente.

classica_al_classico-5
Simone Riccioni ha raccontato la sua esperienza di attore

classica_al_classico-15 classica_al_classico-14 classica_al_classico-13 classica_al_classico-12 classica_al_classico-11 classica_al_classico-10 classica_al_classico-8 classica_al_classico-7 classica_al_classico-6 classica_al_classico-4 classica_al_classico-3 classica_al_classico-2

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie