venerdì, Giugno 14, 2024

“Di Gaia ce n’è una”:
bambine e bambini in piazza per il clima

MACERATA - Manifestanti anche dall'asilo e dalle elementari si sono uniti al corteo che chiede più attenzione per l'ambiente. Ad accompagnarli le famiglie. Le foto

manifestazione-clima-junior

“Di Gaia ce n’è una”. Un pianeta colorato – la nostra Terra – e un manifesto per difenderlo. Questa l’idea di una bambina di 8 anni e del suo fratellino di 11 che oggi hanno avuto il permesso della mamma per saltare la scuola e partecipare allo Sciopero per il clima a Macerata. I due hanno sfilato insieme alle oltre mille persone, tra cui molti loro coetanei, che oggi sono scesi per le strade del centro storico per far capire ai potenti del mondo che il cambiamento climatico è un problema che va risolto il prima possibile. A lanciare l’idea della manifestazione, che sta coinvolgendo migliaia di città in tutto il mondo, è stata la 16enne svedese Greta Thunberg. E’ stata lei a iniziare nel 2018 lo sciopero per il clima, saltando ogni venerdì la scuola per andare a protestare.

(Fe. Nar.)

«Ci avete rotto i polmoni» In mille sfilano a Macerata (FOTO/VIDEO)

Aurora, la nostra “Greta Thunberg”: «Scioperiamo perché vogliamo un futuro»

manifestazione-clima-junior-1-1024x683

manifestazione-clima-junior-3-1024x683 manifestazione-clima-junior-2-1024x683

manifestazione-clima-junior-4-946x1024

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie