lunedì, Maggio 27, 2024

Bruxelles e Bruges,
studenti e studentesse maceratesi
alla scoperta dell’Europa

VISITA - Due classi dell'Iis Matteo Ricci di Macerata hanno raggiunto il Parlamento europeo, partecipato a un gioco di ruolo sull'iter legislativo e incontrato due ex studentesse

3_consiglio-UE-2-1024x768

Le classi 3E e 4E del “Liceo della contemporaneità” hanno vissuto le opportunità che l’Europa offre a chi con competenza e determinazione voglia varcare i confini nazionali.
Bruxelles e Bruges hanno ospitato ventisei giovani dell’Istituto maceratese nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, accompagnati dai docenti Dario Matteucci, Tiziana Riccardi, Claudia Lombardelli e Anna Maria Mazza.
Il Liceo Economico Sociale del “Ricci” porta il mondo di oggi nelle aule di Scuola e porta la Scuola nel mondo: da anni si premura di includere nel curriculum visite istituzionali arricchitesi per l’occasione con la partecipazione alle attività didattiche al “Parlamentarium” in cui vivere l’iter legislativo grazie ad un entusiasmante gioco di ruolo.
Sei giorni trascorsi tra seminari, conferenze tenute dai funzionari del Parlamento, della Commissione e del Consiglio Europeo per poi volgere alla scoperta dei luoghi riconosciuti patrimonio Unesco, delle ricchezze artistiche di Bruxelles, dei siti che la simboleggiano fino a Bruges, percorrendo il fiabesco paesaggio che le Fiandre regalano.

1_parlamento-UE-1-1024x768

Indimenticabile l’incontro delle ragazze e dei ragazzi con due ex alunne dell’Istituto maceratese stabilmente impiegate a Bruxelles: testimonianza di talento e intraprendenza, tangibile riprova che la curiosità intellettuale, l’elaborazione critica e l’impegno civile sono il bagaglio dei protagonisti di domani.

4_UNPO_ex-alunne-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie