lunedì, Maggio 27, 2024

Racconti dalla Cina

MACERATA - All’Itas “Matteo Ricci”, nell’incontro con la preside Rita Emiliozzi e il vice sindaco Stefania Monteverde sono stati presentati i progetti legati al turismo e alla conoscenza reciproca

Incontro-allitas-matteo-ricci

Si rafforza il patto di amicizia stretto nel 2016 tra Macerata e la città cinese di Taicang grazie al coinvolgimento delle scuole e dei giovani.
Infatti, dopo l’educational tour del settembre scorso nella città cinese insieme alla delegazione di insegnanti di 10 scuole maceratesi, in questi giorni il vicesindaco Stefania Monteverde insieme alla presidente dell’associazione ViaSoccer, Sue Su e a Dario Marcolini che collaborano attivamente e fattivamente al progetto di amicizia, stanno incontrando gli insegnanti e gli studenti e le studentesse delle scuole superiori del territorio, Liceo Scientifico “Galileo Galieli”, Istituto di Istruzione Superiore “Giuseppe Garibaldi”, Istituto Tecnico Economico “Alberico Gentili” di Macerata, Istituto Professionale Statale per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera “Girolamo Varnelli” di Cingoli, Liceo Sportivo di Camerino, l’Ipsia “Filippo Corridoni” di Corridonia, IIS Matteo Ricci di Macerata, Liceo Artistico “G. Cantalamessa” di Macerata e il Liceo Liguistico “G. Leopardi “di Macerata . Insieme si stanno programmando gli scambi e le iniziative che nel 2019 coinvolgeranno insegnanti e studenti e studentesse.
All’Itas “Matteo Ricci”, nell’incontro con la preside Rita Emiliozzi e con studenti, studentesse e insegnanti del corso di studi “Turismo”, si sono scambiati i racconti della Cina e della città di Taicang, e sono stati presentati i progetti legati al turismo e alla conoscenza reciproca. “Sta crescendo un’esperienza internazionale molto importante che educa all’incontro tra i popoli e alla conoscenza reciproca. In due anni già più di 300 sono stati i giovani cinesi e i giovani maceratesi che hanno visitato le due città, esperienza di amicizia e di crescita umana. Per il 2019 ci sono tanti progetti con il coinvolgimento di dieci scuole. Questo ci rende davvero la città di padre Matteo Ricci, non solo perché qui è nato nel 1500, ma perché sappiamo rinnovare l’impegno per costruire una società aperta e inclusiva”, ha spiegato l’assessore Monteverde all’incontro di presentazione con gli studenti e le studentessedell’Itas Matteo Ricci di Macerata.
La presidente Su Sue in questi giorni di permanenza a Macerata ha incontrato anche il sindaco Romano Carancini per discutere e definire gli accordi che porteranno, con molta probabilità nel prossimo mese di aprile, alla festa dell’amicizia tra le due città che si celebrerà prima a Taicang in Cina e poi a Macerata con una festa cittadina.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie