domenica, Giugno 16, 2024

Lavorano a un parco giochi tra le Sae,
bimbi e bimbe offrono la merenda agli operai

MUCCIA - Il dono è frutto della solidarietà arrivata da tutta Italia. A coordinare il pediatra pediatra Salvatore Stasolla e da Filippo Fontana

 

 

parco_giochi_muccia-4-1024x768

di Francesca Marsili

Un fantastico parco giochi per i bambini di Muccia è il grande dono di una solidarietà che arriva da tutta Italia. Sorgerà al centro del quartiere Sae di Pian di Giove ed è sicuramente un importante nuovo passo verso il ritorno alla normalità.
L’idea di regalare un parco divertimenti ai bambini ed alle bambine di Muccia nasce a gennaio dal gruppo “Io sto con i bambini”, diretto dal pediatra Salvatore Stasolla e da Filippo Fontana che, coordinando decine di associazioni di volontariato, sono riusciti in pochi mesi a concretizzare la realizzazione di uno spazio studiato per i più piccoli ma anche per le famiglie.

parco_giochi_muccia-5-1024x768
Il progetto, curato dall’ ingegner Paolo Sabbatini e studiato assieme ai bambini ha per quanto riguarda l’aspetto burocratico incontrato il supporto sia della Protezione Civile Nazionale con il dottor Angelo Borrelli sia del sindaco Mario Baroni. Dal punto di vista pratico, fondamentale è stata la generosità dell’ Impresa edile Francucci s.r.l. di Treia che si è offerta di realizzarlo gratuitamente.
Gli operai sono al lavoro oramai da qualche giorno e tra betoniere, bobcat e carriole di ghiaia, i bambini hanno dato il via “all’ operazione coccola” , rifocillando i loro benefattori con torte e crostate fatte dalle loro manine. I giochi e gli arredi sono arrivati in dono dal grande cuore di tantissime associazioni dal Piemonte alla Puglia, ognuna di loro ha deciso di acquistare e regale il necessario per il l’arredo ed il completamento del parco. Dal pavimento antishock alle altalene, dagli scivoli alla casetta delle fate e poi panchine, tavoli da picnic, cestini per i rifiuti perfino una fontanella ed un forno per cuocere la pizza . Un’area sicura ed attrezzatissima necessaria per far trascorrere ai più piccoli pomeriggi in spensieratezza e fondamentale per ricostruire la quotidianità messa a dura prova dal terremoto. Un esempio questo parco di come privati ed istituzioni possano lavorare insieme per il bene dei bambini.

parco_giochi_muccia-3-768x1024
Il pediatra Salvatore Stasolla in visita al cantiere

parco_giochi_muccia-6-1024x768
parco_giochi_muccia-1-768x1024 parco_giochi_muccia-2-1024x724

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

2 COMMENTS

  1. Grandi TUTTU!!!!!nessuno di noi dimentichera questo meraviglioso gesto,un GRAZIE speciale va a lu “medicu” …..E quanti insieme a lui hanno collaborato a realizzare questo meraviglioso sogno per i bambini di Muccia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie