giovedì, Giugno 13, 2024

Tolentino trionfa al Velox

CALCIO GIOVANILE - I crèmisi si impongono nella categoria Giovanissimi, la Fermana negli Allievi. Oltre 700 spettatori allo stadio Della Vittoria per la giornata finale della manifestazione organizzata quest'anno dalla Junior Macerata. I vincitori premiati dall'arbitro Juan Luca Sacchi e da Gian Filippo Felicioli, talento settempedano di proprietà del Milan

 

velox-2018-2-650x370
Il Tolentino, vincitore del Velox 2018 categoria Giovanissimi

 

La Fermana padrona del Velox Allievi, il Tolentino fa suo la categoria Giovanissimi. Questi i responsi della giornata finale della storica manifestazione di calcio giovanile che quest’anno la Junior Macerata ha tenuto in vita sommandola al “Nando Cleti” che si concluderà domenica.

velox-2018-3-325x257
Il presidente della Junior Macerata Marcello Temperi con l’arbitro Juan Luca Sacchi e Gian Filippo Felicioli

Il Velox 2018 è stato un successo sotto ogni punto di vista e per la finale della 41° edizione Allievi oltre 700 spettatori hanno riempito lo Stadio della Vittoria di Macerata. Grazie al gol di Mejias i gialloblù di mister Fabio Scoponi hanno avuto la meglio 1-0 sulla Castelfrettese ed alzato il trofeo subentrando nell’albo d’oro alla Maceratese. Stesso punteggio anche per l’ultimo atto dei Giovanissimi andato in scena poco prima, vittoria e grande festa per il Tolentino che ha sconfitto la Vigor Senigallia con il guizzo del baby Ruani. Un’affermazione particolarmente importante perché “riscatta” il ko nella finale regionale di categoria. Nel 2017 la regina era stata l’Alma Juventus Fano. Alla cerimonia di premiazione tanta curiosità per i due ospiti, l’arbitro Gian Luca Sacchi e il terzino del Verona (ma proprietà Milan) Gian Filippo Felicioli. Due maceratesi che proprio dal Velox sono arrivati sui campi di serie A, Felicioli con la Maceratese trionfò nell’edizione 2011 con tanto di doppietta. Presenti anche l’assessore comunale allo sport Alferio Canesin, il presidente della Figc Macerata Guido Andrenelli e gli storici organizzatori del Velox Massimo Clementoni, Thomas Bisonni ed Euro Seri.

Queste le formazioni delle due finalissime.

Il 41° Velox Allievi

Castelfrettese: Menghini, Dell’Aguzzo, Lucchetti, Manzotti, Strappato, Terranova, Rossi, Serrapica, Iossa, Capitani, Ulisse. A disp: Bellardinelli, Bolognini, Spinelli, Bartolini, Cornacchia, Perna, Lungarini. All. Tittarelli

Fermana: Basili, Pierdomenico, Fuglini, Alfonsi, Filacaro, Malavolta, Mejias, Emiliozzi, Niane, Mazzieri, Nasini. A disp: Sbattella, Conio, Frinconi, Piattella, Mora, Polini, Rosettani. All. Scoponi

Il 30° Velox Giovanissimi

Tolentino: Monti, Marchitan, Eleonori, Tordini, Maffei, Stefoni, Pierucci, Vicomandi, Ruani, Dolciotti, Mazzocchetti. A disposizione: Emili, Acuti, Cerquetti, Loreti, Maccari, Taddei, Pelati. All. Tombolini

Vigor Senigallia: Roberto, Cicetti, Tofani, Arsendi, Di Maso, Bachetti, Tomba, Leoni, Rossetti, Langianese, Baldassarri. A disp: Vernelli, Fialdini, Badiali, Catalani, Tumani, Esposto, Arcuri. All. Pasquini

velox-2018-1-650x435

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie