giovedì, Luglio 25, 2024

Diciotto attori del Classico
volano a Siracusa

MACERATA - Gli studenti e le studentesse del "Leopardi" proveranno l'emozione di esibirsi sotto le stelle con Antigone Semper al Festival del teatro greco

ANTIGONE_SEMPER_SIRACUSA-4

Con l’opera Antigone Semper, polittico teatrale multilingue, rappresentata al teatro Lauro Rossi lo scorso anno, il liceo Leopardi è stato selezionato dalla giuria del Festival Internazionale del Teatro classico dei giovani di Siracusa. Giovedì 7 giugno la pièce verrà rappresentata dagli studenti e dalle studentesse a Palazzolo Acreide, sede di svolgimento di questa kermesse che coinvolge, ogni anno, circa 1200 giovani provenienti da tutto il mondo. Si tratta sicuramente di un’occasione stupenda che riunisce l’amore per il teatro classico, nella terra siciliana che ne è degna ed insostituibile cornice, alla possibilità di esibirsi, come gli antichi greci, a cielo aperto. Parallelo a questa manifestazione c’è il Festival del Teatro Greco di Siracusa dove i ragazzi e le ragazze  assisteranno a due rappresentazioni: Edipo a Colono di Sofocle e Eracle di Euripide.

ANTIGONE_SEMPER_SIRACUSA-1-1024x683
Una festa nel “Teatro del cielo” viene definito questo appuntamento che tiene impegnati i ragazzi e le ragazze da metà maggio alla prima decade di giugno.
“Partecipare a questa manifestazione è per noi motivo di grande orgoglio – dichiara la Dirigente Annamaria Marcantonelli – perché abbiamo investito sul nostro progetto teatrale e perché, da tre anni ormai, stiamo assistendo ad un lavoro molto esigente e molto professionale da parte dell’operatore Francesco Facciolli. Essere chiamati a Siracusa è un privilegio, ma anche un premio al percorso effettuato; ne è testimonianza, della bontà del progetto, il numero cospicuo di studenti e studentesse che partecipano a questa attività tanto che quest’anno abbiamo prodotto addirittura tre spettacoli: Une Fontaine de fables, Cenerentola a teatro e Av-Vinti.”

ANTIGONE_SEMPER_SIRACUSA-3-1024x683
Gli studenti e le studentesse che partiranno alla volta di Siracusa sono 18; l’esperienza è stata resa possibile grazie all’intervento della scuola, delle famiglie, ma soprattutto dell’azienda Infissi Design che ha contribuito a rendere fattibile questa lunga e costosa trasferta.

Ecco gli interpreti: Eleonora Amanze, Sara Angeletti, Cesare Balestrini, Benedetta Caponi, Francesco Caranti, Simona Del Medico, Raffaella Di Franco, Cecilia Donatiello, Rachele Gennaro, Xue Lu Rui, Eleonora Palmieri, Emilia Podurgiel, Matteo Polimanti, Caterina Rebecchi, Francesco Santarelli, Eva Scuppa, Leonardo Sperandini  e Aurora Tartarelli.

ANTIGONE_SEMPER_SIRACUSA-5
“Questa pièce selezionata per Siracusa – aggiunge Francesco Facciolli – è molto significativa per il testo, scritto a più mani dagli studenti e dalle studentesse, e per la messa in scena. All’aperto, come è costume rappresentare le opere al festival siciliano, sarà un lavoro che cambierà per evidenti motivi, ma abbiamo trovato che potrebbe rappresentare un punto di forza ulteriore. Va comunque sottolineata l’importanza di questa trasferta, realizzata grazie ad una forte volontà di tutte le componenti che vi hanno concorso, perché non è così semplice né mai facile essere selezionati per un appuntamento di questa levatura. Per i ragazzi, ma anche per noi adulti, sarà un’esperienza molto gratificante”.

ANTIGONE_SEMPER_SIRACUSA-7

ANTIGONE_SEMPER_SIRACUSA-2

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie