giovedì, Maggio 23, 2024

Oggi gemelli:
unione tra gli istituti Lucatelli e Roncalli

TOLENTINO - I ragazzi e le ragazze del comune veneto sono stati ospiti dei colleghi. Il patto è stato sancito dal Consiglio dei ragazzi

lucatelli-dueville-3-650x488
I rappresentanti dell’Istituto Locatelli e dell’Istituto Roncalli con il sindaco Giuseppe Pezzanesi

 

Da oggi i ragazzi e le ragazze dell’Istituto comprensivo Lucatelli e quelli dell’istituto comprensivo Roncalli del comune di Dueville, in Veneto, sono diventati un po’ come fratelli. Ad ufficializzare il gemellaggio i Consigli comunali dei ragazzi delle due città. Per celebrare il nuovo legame gli studenti e le studentesse di Dueville sono stati ospiti a Tolentino, dove hanno avuto modo di visitare i luoghi più significativi della città. Momento centrale della giornata lo scambio con i loro coetanei tolentinati di idee ed esperienze legate proprio all’attività del Consiglio comunale dei ragazzi. Prima di sedersi tutti insieme per condividere il pranzo alla mensa dell’istituto, i ragazzi e le ragazze si sono scambiati degli omaggi. L’istituto comprensivo Roncalli si trova nel comune Dueville, comune veneto situato lungo la Statale Marosticana Schiavonesca, che unisce Vicenza a Bassano e conta quasi 14 mila abitanti. La delegazione del Comune e dell’istituto Roncalli di Dueville era guidata dal sindaco Giusy Armiletti e composta da Beatrice Materni, Maria Rosa Cementieri e dal sindaco del Consiglio comunale dei Ragazzi Sofia Marchesini. A ricevere gli ospiti il sindaco Giuseppe  Pezzanesi, la dirigente scolastica Mara Amico, il presidente del Consiglio comunale di Tolentino Fausto Pezzanesi e dall’assessore all’Istruzione Alessandro Massi.

 

lucatelli-dueVILLE
I rappresentanti dell’Istituto Lucatelli e dell’Istituto Roncalli

 

lucatelli-dueville-2-1-650x488
Un momento della giornata
Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie