giovedì, Giugno 13, 2024

A scuola di sogni
negli studi delle Winx

BUONA NOTIZIA - Immersa nel verde con spazi esterni attrezzati e sette grandi e luminosi locali per un totale di mille metri quadrati, la "Liberi Reggiomonte international school", avviata nel settembre scorso, ospita 30 bambini di nazionalità diverse

liberi_reggiomonte_school
L’interno della Liberi Reggiomonte School

Una scuola d’infanzia bilingue per i sognatori di domani. L’ha creata Iginio Straffi, il fondatore del colosso di animazione Rainbow, all’interno della storica sede di Loreto, dove vengono progettate le storie delle fatine Winx e di tanti altri personaggi. Immersa nel verde con spazi esterni attrezzati e sette grandi e luminosi locali per un totale di mille metri quadrati, la Liberi Reggiomonte international school, avviata nel settembre scorso, ospita 30 bambini di nazionalità diverse, divisi in due classi e sei insegnanti, di cui due di madrelingua inglese. Vi si insegna arte, musica, teatro, matematica, cucina, scienza e ginnastica divertendosi e giocando in spazi coloratissimi e specificatamente attrezzati. «E’ un investimento nel territorio e un progetto di formazione per il futuro basato sulla creatività» ha spiegato Straffi.

liberi_reggiomonte_school-1

Leonardo Giorgi
Leonardo Giorgi
Affacciato dal Balcone delle Marche, Leo osserva il territorio maceratese per raccontare tutte le curiosità più interessanti e dare una mano a chiunque sia in difficoltà. Non dorme mai, ed è disponibile notte e giorno per la squadra e per le persone che chiedono il suo aiuto. É chiamato il “Marziano” perchè si rifugia spesso sullo spazio, per non farsi trovare dai potenti che prende in giro. Instancabile scrittore, i suoi unici punti deboli sono i videogiochi Nintendo e la musica rock. Prima di fare il giornalista era un famoso allenatore di Pokémon.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie