lunedì, Maggio 20, 2024

La scuola al mercatino
per raccogliere fondi

TOLENTINO - La primaria del Don Bosco ha allestito uno stand per ampliare l'offerta formativa. In vendita oggetti realizzati da bambini, genitori e insegnanti

scuola-don-bosco-bancarella

Lavoretti, oggetti e decorazioni natalizie in vendita per aumentare l’offerta formativa della scuola. Ecco l’idea della scuola primaria “Don Bosco” di Tolentino che ha messo su una vera e propria bancarella per raccogliere fondi. La scuola, a causa del terremoto, si è trasferita nello Spazio ‘815 nella zona industriale. A promuovere l’iniziativa i rappresentanti di classe Carla Tordini, Simona Governatori, Gisela Marina Romagnoli, Paolo Salvi, Emanuela Carassai e Alberto Graziosi a cui la Pro loco Tct ha messo a disposizione la bancarella. Tutti gli oggetti in vendita sono stati realizzati da genitori, alunni e insegnanti. Questi lavoretti sono stati esposti e proposti per la vendita all’interno della mostra-mercato “Le piazzette dei mestieri e dei sapori” e “Ciocconatale”, organizzata nei giorni scorsi in piazza della Libertà a Tolentino. Hanno collaborato alla buona riuscita dell’iniziativa Mirco Mancini e Giuseppe Ristoro del comitato genitori e comitato mensa dell’istituto “Don Bosco”.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie