giovedì, Luglio 18, 2024

Quattrocento piccoli giallisti
premiati all’auditorium Della Valle

CIVITANOVA - Spazio ai romanzieri in erba nei laboratori organizzati dalla kermesse

24957113_10214683244896188_148867883_o-1-650x366

24726751_10214683260456577_2006278350_n-325x244
Da sinistra: Silvia Del Beccaro, Marco Pipponzi, Enrico Lattanzi, Andrea Carlo Cappi, Alessandro Vallesi, Stefano Berdini (assessore alla cultura) Mario Andrenacci e Loretta Morelli del centro giovanile Casette

Un pomeriggio all’insegna del giallo al centro giovanile Casette di Sant’Elpidio a Mare, pieno della fantasia e dell’entusiasmo di oltre 400 ragazzini che hanno popolato l’auditorium Della Valle per la premiazione del Premio Giallocarta Junior. Una giornata interamente dedicata ai piccoli giallisti in erba e alla rappresentanza delle scuole di Civitanova, Montecosaro, Casette d’Ete, Sant’Elpidio a Mare e Monte Urano che hanno partecipato ai laboratori organizzati da Carta canta in collaborazione con il centro giovanile Casette. Il premio di Giallocarta destinato agli studenti è intitolato a Tecla Dozio, storica collaboratrice di Giallo carta, scomparsa a poche settimane di distanza dalla organizzatrice del festival Pina Vallesi. I due premi che proseguono l’opera e il lavoro delle due instancabili scrittrici e operatrici culturali portano oggi il loro nome. E sono tantissimi i bambini e ragazzi che hanno partecipato alla cerimonia e ai laboratori. Soddisfazione è stata espressa da Enrico Lattanzi di Carta canta, Marco Pipponzi, Silvia Del Beccaro e Mario Andrenacci del centro giovanile per la partecipazione e l’entusiasmo dei bambini che hanno saputo elaborare racconti brevi in stile “giallo”.

24784933_1922838824648192_8171069930393393911_o-650x366

24232820_1469530399810093_7802280879071201116_n-650x488

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie