venerdì, Maggio 24, 2024

Crescere: parola agli esperti,
corso per genitori e insegnanti

Il progetto promosso dal centro Santo Stefano di Tolentino farà tappa anche a San Severino e Belforte. L'ingresso è gratuito

genitori-famiglia-1-300x225

“Piccoli si nasce, grandi si diventa”. Questo il nome del progetto avviato dal centro ambulatoriale Santo Stefano di Tolentino che ha lo scopo di fornire, a genitori di bambini da 0 a 36 mesi e a insegnanti del territorio, indicazioni teoriche e spunti operativi per sostenere il bambino in tutti quegli aspetti che favoriscono il suo sviluppo. Sia dal punto di vista linguistico-comunicativo, che sotto gli aspetti psicomotorio e affettivo-relazionale. Il progetto si articola in una serie di incontri nei territori di Tolentino nel centro infanzia Cucciolo, a San Severino nella scuola media Tacchi Venturi, a Belforte nella scuola dell’infanzia. I prossimi incontri, tutti gratuiti, si terranno il 23 novembre alle 21 a Tolentino con la psicomotricista e con il tema “Gioco e psicomotricità. Poi lunedì 27 alle 21 ancora a Tolentino con la psicologa mentre il 30 novembre doppio incontro, uno alle 18 a San Severino con la psicologa e uno alle ore 21 a Belforte sempre con la psicologa.

La neuropsicomotricista illustrerà le principali tappe dello sviluppo psicomotorio del bambino e fornirà consigli su come sostenerlo e potenziarlo attraverso l’interazione ed il gioco. La psicologa invece illustrerà le principali tappe dello sviluppo cognitivo, emotivo, affettivo e relazionale del bambino, fornendo consigli su come sostenerlo e potenziarlo nella vita di tutti giorni. Il ciclo di incontri nasce dalla visione medico-scientifica che i bambini, soprattutto nei primi anni di vita, attraversino un periodo fondamentale in cui si pongono le basi per la costruzione armonica dell’individuo. Per informazioni contattare il centro Santo Stefano di Tolentino al numero 0733969533.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie