venerdì, Maggio 24, 2024

Il bambino adottato a scuola

CIVITANOVA - Si avvia a conclusione il percorso formativo dell'A.Ge. per genitori ed educatori: l'ultimo incontro venerdì 15 settembre alle 15 all'auditorium della primaria "S. Giovanni Bosco"

lavagna-con-numeri

Promuovere una migliore accoglienza e inserimento a scuola di bambini e ragazzi adottati, offrendo un’occasione di formazione e confronto con esperti, rivolta a genitori, docenti ed educatori. E’ la finalità del quinto e ultimo incontro della “Scuola per genitori” promossa dall’Age, associazione genitori della città, in programma venerdì 15 settembre, dalle 15 alle 19, all’auditorium della scuola primaria “S. Giovanni Bosco” a Civitanova.L’iniziativa, che ha anche il patrocinio dell’amministrazione comunale, sarà aperta dagli interventi dell’assessore alla Famiglia e all’Istruzione Barbara Capponi e della Dirigente dell’Istituto comprensivo “Via Regina Elena” Daniela Boccanera, per poi entrare nel vivo con le relazioni della psicologa Consuelo Fortuna e della pedagogista Silvia Croceri, che tratteranno della specificità della vita scolastica dei bambini adottati ed illustreranno le “Linee di indirizzo per favorire il diritto allo studio degli alunni adottati”, emanate dal Miur nel dicembre 2014, e linee operative di intervento per gli insegnanti. A moderare l’incontro sarà il presidente dell’Age Civitanova, Giovanni Alianiello. La partecipazione  è gratuita, ma sarebbe gradita una  conferma inviando una mail: agecivitanova@libero.it
La Scuola per genitori dell’Age Civitanova è stata realizzata con il contributo del CSV Marche, il centro servizi per il volontariato, e vede partner gli Istituti comprensivi via Regina Elena, Sant’Agostino e via Ugo Bassi, la parrocchia S. Carlo Borromeo e il Movimento per la vita.Age-Fronte_15settembre_web

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie