martedì, Giugno 18, 2024

Elisabetta Vandi tra le regine della corsa
agli Europei under 20

ATLETICA - La portacolori dell'Avis Macerata ottiene con la staffetta 4 per 400 il nuovo record nazionale di categoria

 

Staffetta-4-x-400-6^-agli-Europei--1024x683
La 4 per 400 italiana ai Campionati Europei U20 (foto di Giancarlo Colombo/Fidal)

L’Atletica Avis Macerata chiude la prima parte della stagione con il grandissimo risultato di Elisabetta Vandi a Grosseto. L’atleta, campionessa Italiana allieve dei 400 metria Rieti, si è cimentata nel Campionato Europeo under 20 e ha corso prima nelle batterie dei 400 piani dove ottiene un buon 55”54, il giovedì mattina, poi il sabato viene inserita nel quartetto impegnato nelle batterie della staffetta 4 x 400, dove supera la qualificazione con bel terzo posto complessivo ottenuto con un valido 3’38”84 con la formazione composta da Alessia Tirnetta, Elisabetta Vandi, Anna Polinari e Ilaria Verderio.

Staffetta-4-x-400-Primatista-Italiana-Elisabetta-Vandi-seconda-da-destra-1024x683
(foto di Giancarlo Colombo/Fidal)

La finale era il sogno accarezzato fin dall’inizio e per lei, la più giovane delle quattro, già la qualificazione è stato come toccare il cielo con un dito e visto il risultato le ragazze avrebbero meritato la conferma in blocco. Ma la domenica è tornata disponibile Rebecca Borga forte quattrocentista reduce da un importante 6° posto individuale nella finale dei 400 piani in 53”91 e Linda Olivieri, in grande progresso nei 400 ostacoli, con un ottimo 4° posto in finale in 57”00. L’inserimento delle due atlete in prima e seconda frazione con Elisabetta Vandi in terza e Ilaria Verderio in quarta ha fatto la differenza e nell’ultima gara femminile del Campionato Europeo, la staffetta 4 x 400 coglie un bellissimo 6° posto e soprattutto migliora il primato italiano under 20 della specialità con uno splendido 3’35”86. Il quartetto, con il tempo ottenuto, diventa la più veloce di sempre e sbriciola il precedente limite nazionale ottenuto ai Campionati Europei 2015 di Eskilstuna (SVE) che era di 3’37”45. Ora la forte velocista pesarese si fermerà qualche giorno per riprendere poi per gli importanti appuntamenti di settembre.

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie