martedì, Luglio 16, 2024

“I Serranda” dal sindaco

CIVITANOVA - Ciarapica ha ricevuto il gruppo di studenti del liceo "Da Vinci" che ha fondato una associazione di scrittura teatrale

scuola-Da-Vinci
I ragazzi del “Da Vinci” ricevuti dal sindaco Ciarapica

Il sindaco Fabrizio Ciarapica ha ricevuto questa mattina, nel suo ufficio, il professor Gaetano Intorre e un gruppo di liceali che hanno fondato a luglio una nuova associazione culturale dal nome: “I Serranda”. L’interesse degli studenti ruota intorno al teatro e alla scrittura teatrale, tanto che lo scorso anno si sono cimentati nella commedia “Gli Straccioni” al Teatro Annibal Caro per la regia di Luigi Moretti, in occasione dei 450 anni dalla morte del letterato civitanovese, e a settembre debutteranno con il nuovo spettacolo al teatro Conti dal titolo “Non è morto nessuno”, scritto da loro stessi.
“Ci è sembrato un bel gesto presentare questa nuova associazione al neo sindaco – ha detto il responsabile Intorre. La finalità del gruppo è coinvolgere altri giovani nel progetto e collaborare alle iniziative culturali proposte dalle istituzioni”.
“Ricevere i giovani mi riempie di gioia – ha detto Ciarapica che ha riservato una calorosa accoglienza agli alunni. Il Liceo da Vinci rappresenta una eccellenza della città, è la scuola con maggiori iscrizioni, e promuove tantissimi progetti culturali. Il Comune cerca la massima collaborazione con le scuole, con il corpo docente e gli studenti perché loro rappresentano il futuro di tutti noi”. Il Sindaco ha poi augurato un ‘in bocca al lupo’ per la rappresentazione di settembre e buone vacanze in attesa della ripresa delle lezioni.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie