giovedì, Luglio 25, 2024

Superare le difficoltà
e “Camminare nel Sole”

SARNANO – Leonardo Campugiani realizza uno spettacolo sulla storia della sua famiglia, ricollegandola al tema del terremoto, e riesce, così, a donare due computer alla scuola “G. Leopardi”

foto-articolo-solidarietà-2-min-1024x576
Leonardo Campugiani e la moglie Lorenza Cingolani consegnano un computer

E’ sempre possibile superare le difficoltà e tornare ad essere felici? Per Leonardo Campugiani lo è stato. Anche per questo, ha deciso di ideare, scrivere e cantare lo spettacolo musicale “Cammina nel Sole” in cui racconta la sua esperienza.

La storia personale di Leonardo esprime la possibilità di superare le difficoltà, trovare una strada, “camminare nel sole”. Suo padre Aurelio Campugiani, infatti, è nato a Sarnano e ha esercitato la sua funzione di maestro sin dal dopoguerra. La sua professione si è, però, interrotta a causa della morte della moglie Letizia alla nascita di Leonardo. Dopo 11 giorni, morì anche lui.

foto-articolo-solidarietà-min
Leonardo Campugiani consegna un computer alla vice preside del liceo di Sarnano

Lo spettacolo si ricollega anche al tema del terremoto. Come Leonardo ha superato le difficoltà, adesso invita le persone colpite dal sisma a farlo. Attraverso la rappresentazione, inoltre, è riuscito a raccogliere abbastanza denaro da donare due computer all’istituto comprensivo di Sarnano. La struttura, infatti, ha avuto distrutti alcuni suoi edifici. La donazione è avvenuta sabato 27 maggio all’interno del liceo scientifico di Sarnano dove attualmente sono ospitati gli studenti della scuola primaria e secondaria. Esperienze e sentimenti di reciproca condivisione sono stati espressi attraverso un incontro tra Leonardo Campugiani, la vice preside, alcuni docenti e numerosi studenti.

La rappresentazione, che ha avuto come voci narranti quelle degli attori Yuri Manzi e Giulia Poeta, era già stata realizzata il 17 dicembre 2016 al teatro “Mugellini” e il 10 marzo al cineteatro “Divina Provvidenza” di Porto Potenza Picena.

Sullo stesso tema, inoltre, è stato realizzato un altro spettacolo dal titolo “Ripartiamo dalla Scuola… oltre la paura”, che si è tenuto lunedì 29 maggio alle 21 nel Belvedere del borgo antico di Sarnano. L’iniziativa è stata realizzata dagli alunni e dagli insegnanti della città.

Si è riuscito con ciò a trasformare un evento tragico come il terremoto in un’occasione di crescita sociale e umana. A tale spettacolo è stato invitato anche Leonardo Campugiani per ringraziarlo del suo piccolo gesto di solidarietà. La sua partecipazione si è espressa attraverso una clip dallo spettacolo “Cammina nel Sole” e il suo dichiarato affetto e abbraccio solidale verso tutti i presenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie