lunedì, Luglio 22, 2024

“Take a selfie”:
come vivere la tecnologia

MACERATA – Ballerini dai 3 ai 40 anni si esibiranno nello spettacolo che si terrà venerdì 9 giugno al Cine-Teatro Italia

danza-gruppo
Un gruppo di danza

Quanto siamo liberi e capaci di usare uno strumento senza rimanerne schiavi? Quanto lo siamo nel seguire la moda e il divertimento? Si farà uno spettacolo su questi temi e lo vedremo in scena venerdì 9 giugno a Macerata.

Quando entrando in stanza lo sguardo resta concentrato su altro, quando non è possibile iniziare la lezione senza aver dato l’ultima occhiata alle notifiche del cellulare, quando non si resiste alla tentazione di scattarsi l’ultimo selfie davanti allo specchio avendo provato invano mille pose diverse o quando tra una prova e l’altra si cede alla tentazione di sbirciare lo schermo, allora prende vita “Take a Selfie”: uno spettacolo di danza di Valentina Pierandrei in collaborazione con la palestra “SuperGym”.

L’idea è quella di portare sul palco il tema della tecnologia e il rilevante ruolo che continua ad assumere nella nostra vita. La rappresentazione si svolgerà nel Cine-Teatro Italia di Macerata.

 

danza-gruppo-3
Un gruppo di danza

Con la partecipazione di allievi ballerini di età compresa tra i 3 e i 40 anni, pronti a trasmettere il loro modo di vivere la tecnologia. Al progetto hanno collaborato gli studenti Marco Conti e Saverio Serini dell’Accademia delle Belle Arti di Macerata, realizzando grafiche e video.

Alcune coreografie sono delle giovani Chiara Messi e Valeria Monachesi, che hanno collaborato con Angelica Nicole Ricca al violino.

« Sarà una serata – garantiscono gli organizzatori,- libera dai vostri cellulari, e pronta a darvi la libertà di emozionarvi e godervi l’intimità del teatro».

Valentina Pierandrei ha voluto ringraziare sin da ora Monica Perugini, amministratrice della società che gestisce il Cine-Teatro, per aver creduto a questo progetto.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie