sabato, Giugno 15, 2024

Monte San Giusto
diventa Astronomica

COL NASO ALL'INSU' - Due eventi per avvicinarsi alle stelle, alla scienza e alla matematica guidati da esperti

Astronomica-Monte-San-Giusto
E’ bello mettersi con il naso all’insù per cercare di rintracciare tra gli infiniti puntini luminosi delle notti senza nuvole le costellazioni. Per tutti gli amanti e i curiosi, quelli che si domandano cosa sia una supernova e si ricordano che Venere non è una stella, ma bensì un pianeta, si prospetta una occasione da non perdere: “Astronomica, la scienza e l’astronomia senza limiti di età”  a Monte San Giusto. Ieri pomeriggio è stata inaugurata 
la mostra fotografica “Celesti Ritratti” in occasione della Notte dei Musei a cura di Cristian Fattinnanzi. La mostra sarà aperta tutti i fine settimana  (sabato 17-19,30, domenica 10-12, 17-19,30), fino al 10 giugno, giorno in cui ci sarà il secondo appuntamento “In pratica la scienza”, dalle 20,30, in collaborazione col museo del Balì. Si potrà partecipare ad una serie di attività per tutte le età e per scoprire e sperimentare, divertendosi e giocando, vari fenomeni scientifici e matematici. Torna anche il Planetario Astronomico in piazza ( prenotazioni al 3479609032 o info@nemesisplanetarium.org e presso il piazzale della resistenza si potranno fare osservazioni del cielo notturno con gli astrofili di Alpha Gemini.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie