sabato, Maggio 18, 2024

Colorambiente:
Silvia la più votata,
il suo disegno sarà un murales

MACERATA - Silvia Fazzini della 5A del liceo artistico Cantalamessa si aggiudica la 13esima edizione del concorso promosso dalla Orim di Piediripa sul tema "Ambiente e bellezza"

colorambiente_orim-1
Il presidente della Orim Alfredo Mancini con la vincitrie Silvia Fazzini mostra il disegno che verrà riprodotto sulle mura di cinta dell’azienda di Piediripa

 

colorambiente_orim-4
Le opere più votate

E’ Silvia Fazzini la vincitrice di Colorambiente 2017. L’opera della studentessa della 5A del Liceo Artistico Cantalamessa è stata scelta tra più di 70 bozzetti partecipanti alla 13esima edizione della mostra-concorso organizzata dalla Orim di Piediripa. “L’ambiente e la bellezza” è il tema proposto quest’anno agli studenti dall’azienda di recupero e smaltimento dei rifiuti industriali. Gli autori sono stati protagonisti di una mostra allestita agli Antichi forni e oggi il presidente della Orim Alfredo Mancini ha premiato il disegno più votato dai numerosi visitatori della mostra. Le mura di cinta dell’azienda già abbellite dai murales prenderanno ancora una volta colore grazie all’opera di Silvia a cui è stata assegnata anche una borsa di studio di 500 euro. Il murales verrà realizzato da Daniele Pettorossi e Arianna Ciarrapica e inaugurato sabato 3 giugno alle 11, in una giornata in cui l’azienda aprirà le porte al pubblico. Tra i disegni più votati anche quelli di Lorenzo Conforti, Maria Teresa Paoloni, Stella Serracchiani, Antonella Soldovieri, Giacomo Virgili e Simone Marconi.

colorambiente_orim-10
L’opera vicintrice di Silvia Fazzini

colorambiente_orim-2

colorambiente_orim-3

 

 

colorambiente_orim-6

colorambiente_orim-7
Studenti e insegnanti del Cantalamessa durante la premiazione agli Antichi forni

colorambiente_orim-8

colorambiente_orim-9

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie