sabato, Luglio 20, 2024

Torneo Nando Cleti,
in 44 ai nastri di partenza

CALCIO GIOVANILE - La 32esima edizione della manifestazione organizzata dalla Junior Macerata riservata alla categoria Esordienti eguaglia il numero di squadre iscritte nel 2016. La serata finale si svolgerà domenica 25 giugno allo stadio Della Vittoria

In 44 in fila per il Cleti. La Junior Macerata ha chiuso la prima fase organizzativa del popolare torneo di calcio giovanile e ufficializza che saranno 44 le formazioni al via del “Nando Cleti” 2017. Un totale eccellente che va ad eguagliare il numero di adesioni di un anno fa. La più importante manifestazione (nonché la più seguita, anche dagli scout) destinata alla categoria Esordienti, si conferma così anche la più partecipata. Le ultime società ad iscriversi sono state San Francesco Cingoli, Loreto e Labor 1950 ed altre curiosità riguardano la distribuzione geo-territoriale. Il 32° Nando Cleti vedrà al via 15 club maceratesi, appena dietro, 13, la rappresentanza anconetana. Debuttanti assolute Spes Arcobaleno, Vigor Sant’Elpidio Viola, Labor e Cupramontana. La manifestazione inizierà attorno la metà di maggio con gironi di qualificazione all’italiana (uno per le abruzzesi), poi dagli ottavi si giocherà allo Stadio della Vittoria di Macerata, la casa della Junior. La serata finale, con le sfide per il 3° posto e per alzare il trofeo, avrà luogo domenica 25 giugno e sarà rimandata al giorno successivo in caso di maltempo. Il Cleti 2017 vedrà in campo i talenti nati tra il 1 gennaio 2004 ed il 31 dicembre dello stesso anno ma, novità, saranno 3 e non 5 i fuoriquota utilizzabili dopo le ultime disposizioni della Figc sul regolamento della competizione.

Soddisfatto il presidente della Junior Macerata e storico responsabile del Cleti Marcello Temperi: “Non pensavo avremmo eguagliato il totale del 2016 viste le criticità in giro, evidentemente si è seminato bene. Anche il ricambio avuto (sono 11 le società subentrate a chi non ha confermato la presenza) testimonia quanto affascini questa manifestazione e sottolineo le 6 società del pesarese nonostante in quel periodo c’è un altro torneo lì. Dopo Pasqua definiremo calendari e gironi”. Questo l’elenco completo delle squadre che proveranno a mettere fine alla dinastia della Vigorina Senigallia bi-campione: Vis Pesaro, Alba Adriatica, Vigor S. Elpidio Viola, Junior Macerata, Camerino, Recanatese, River 65, Spes Arcobaleno Calcio, Villa Musone Calcio, Pgs Robur, Alma Juventus Fano, Calcio Castelfidardo, Osimana, Fortitudo, United Civitanova, Fc Senigallia, Conero Dribbling, Salesiana Vigor, Cologna Calcio, Borghetto, Academy Civitanovese, Jesina, Pineto, Villa San Martino, Tolentino, Nuova Real Metauro, Il Ponte, K-Sport Azzurra Academy, Cupramontana, Settempeda, Ancona 1905, Acf Fermo, Campiglione, Montemilone Pollenza, Matelica, Veregrense, Junior Jesina, Portorecanati, Curi Pescara, Atletico Calcio Porto S.Elpidio, Loreto, Giovane Ancona, Labor 1950 e San Francesco Cingoli.

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie