venerdì, Luglio 12, 2024

Senza sfrappe non è Carnevale

MACERATA - Francesco prepara il dolce tipico della tradizione con la nonna. Ecco la ricetta

sfrappe_francescoAlcuni le chiamano sfrappe, altri chiacchiere o bugie. Comunque le si chiami sono di certo il tipico dolce del Carnevale maceratese.Lo sa bene Francesco, 3 ann, di Macerata che si è fatto insegnare dalla nonna a prepararle. Armato di mattarello e di rotella si è cimentato nella preparazione.

 

sfrappe
Provate anche voi. Ecco la ricetta.
400 grammi circa di farina
4 uova
2 cucchiai d’olio
2 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di mistrà
qualche goccia di succo di limone
un pizzico di sale
olio per friggere
alchermes
zucchero a velo.

Impastare tutti gli ingredienti lavorando bene la massa come si fa per le tagliatelle quindi stendere una sfoglia sottile.
Tagliare con una rotella dentata le sfrappe a losanghe. Friggere in abbondante olio o strutto.
Guarnire le sfrappe spruzzandole con alchermes e spolverizzandole con zucchero a velo.

Hai scritto qualcosa di bello? Hai fatto una foto o un video e vorresti che tutti lo vedessero? Pasticciando con i colori hai realizzato uno splendido disegno?
Mostralo a tutti. Invialo a junior@cronachemaceratesi.it e sarà pubblicato

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie