martedì, Luglio 23, 2024

Riapre la mensa della scuola:
“Un passo verso la normalità”
FOTO

CALDAROLA - Grazie alle donazioni del Consorzio del prosciutto di Parma e dell'azienda Fol.vez il refettorio dell'istituto "De Magistris" è tornato ad offrire i pasti ai bambini e alle bambine

taglio-del-nastro
Il taglio del nastro

Ritorna la mensa alla scuola “De Magistris” di Caldarola. Taglio del nastro questa mattina per il nuovo servizio che segna un importante momento verso il ritorno alla normalità. La cucina è un regalo del “Consorzio del prosciutto di Parma” mentre la struttura, posizionata all’interno del capannone “Millecolori” è stata regalata dalla ditta Fol.vez di Campagnola Emilia. Proprio la titolare Giorgia Rossi, accompagnata dal figlio Alessio Cavazzoni e dall’Anpas locale, ha tagliato il nastro dell’inaugurazione insieme al sindaco di Caldarola Luca Maria Giuseppetti.

mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3802
L’esterno della struttura

Alla cerimonia ufficiale erano anche presenti il rappresentante della Dipartimento di Protezione civile dell’Emilia Romagna Marco Bacchini, l’assessore Gianni Fiastrelli e il consigliere Stefano Migliorelli insieme alla dirigente scolastica Fabiola Scagnetti. «I giovani sono il futuro – dice il sindaco Giuseppetti – bisogna progettare con i giovani e per i giovani». A rimarcare il concetto anche la signora Giorgia Rossi: «Se i ragazzi vanno via dal paese il paese è destinato a morire, non esiste più un futuro. E’ per questo che la presenza dei giovani deve essere fortemente sostenuta e stimolata a rimanere». Prima del taglio del nastro c’è stata una visita della zona rossa di Caldarola «Queste piccole realtà così gravemente danneggiate non vengono mai menzionate dalla stampa nazionale» ha sottolineato Rossi. «Queste donazioni sono un segno molto importante per riportare il tempo pieno nelle scuole e quindi un ritorno alla normalità – ha spiegato la dirigente scolastica  Fabiola Scagnetti – Ringrazio anche la Protezione Civile dei 5 Comuni che ha realizzato una tettoia di collegamento tra la mensa e il refettorio». La cerimonia di benedizione è stata eseguita da Don Eraldo Pittori che ha detto di essere fiduciosi verso il futuro.

mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3807-768x1024

mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3803-768x1024

mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3806-768x1024

mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3815-1024x768 mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3810-1024x768 mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3812-1024x768 mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3813-1024x768 mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3805-1024x768 mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3817-768x1024 mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3814-768x1024 mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3809-768x1024

mensa-caldarola-prosciutto-parmaIMG_3804-768x1024

 

Marco Ribechi
Marco Ribechi
è l’esploratore della redazione. Ama la natura e gli animali, va in missione con il suo fido compagno Teo. La sua passione sono i viaggi avventurosi. Lui è “Rio”. Soffre il freddo tremendamente e aspetta tutto l’anno l’arrivo del sole e della bella stagione. Per rilassarsi strimpella un po’ la chitarra. Sportivo ha la passione per la bicicletta.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie