giovedì, Giugno 13, 2024

Studenti a New York
come ambasciatori dell’Onu

MACERATA - Sono 28 gli alunni selezionati per partecipare ai lavori di simulazione e alla cerimonia conclusiva che si terrà al Palazzo di Vetro

nhs
Gli studenti selezionati

Studenti in partenza per New York come ambasciatori delle Nazioni Unite. Il 13 marzo una delegazione di 28 alunni del liceo classico Leopardi di Macerata e dell’Istituto Gentili di Sarnano e San Ginesio, partirà alla volta di New York in qualità di Rappresentanti Ambasciatori alle Nazioni Unite. Per il terzo anno consecutivo il Liceo Leopardi di Macerata parteciperà all’affascinante progetto di simulazione. Quest’anno per la preparazione didattica il Liceo si è avvalso dell’Ente di alta formazione Italian Diplomatic Academy, con sede a Verona che ha come obiettivo quello di formare gli studenti del triennio superiore sui temi del diritto e della politica internazionale con particolare riferimento alle Nazioni Unite. Gli studenti, dopo aver superato brillantemente un test selettivo di lingua inglese, hanno intrapreso un percorso formativo di tre mesi in cui hanno affrontato moduli riguardanti la storia delle relazioni internazionali, public speaking, diritti umani, regole di procedura e analisi di tematiche attuali di carattere internazionale. Gli studenti, che quest’anno rappresenteranno la Tunisia e la Tanzania, saranno accompagnati dalle professoresse Francesca Giorgetti e Maria Luisa Violini in qualità di referenti del progetto Nhsmun, e parteciperanno da protagonisti ai lavori di simulazione e alla cerimonia conclusiva che si terrà al Palazzo di Vetro.

Marco Ribechi
Marco Ribechi
è l’esploratore della redazione. Ama la natura e gli animali, va in missione con il suo fido compagno Teo. La sua passione sono i viaggi avventurosi. Lui è “Rio”. Soffre il freddo tremendamente e aspetta tutto l’anno l’arrivo del sole e della bella stagione. Per rilassarsi strimpella un po’ la chitarra. Sportivo ha la passione per la bicicletta.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie