sabato, Giugno 15, 2024

Devi scegliere la nuova scuola?
Visita quella che più ti piace

ISTRUZIONE - Gli istituti della provincia aprono le loro porte agli studenti e dalle famiglie nelle prossime settimane. Per l'occasione sarà possibile parlare con il personale docente e avere informazioni sui progetti delle varie sedi

cantalamessa
Il liceo artistico di Macerata

Scegliere la scuola per scegliere il proprio futuro. Continuano gli appuntamenti con “scuole aperte” l’iniziativa che permette a genitori e studenti di visitare gli edifici scolastici per chiarire le proprie idee e prendere la decisione migliore. Incontri con docenti, alunni più grandi uniti da spiegazioni dettagliate delle attività scolastiche sono il metodo migliore per capire se un determinato percorso di studi sia il più adatto al proprio futuro. Inoltre i dipendenti delle varie scuole potranno anche raccontare quali sono le attività extra curriculari come progetti di teatro, gemellaggi e viaggi anche all’estero, attività sportive e molto altro. Tutto per mettere a proprio agio gli alunni che si trovano a dover affrontare la complessa decisione su quale scuola scegliere.

fratelli-cervi-macerata
La scuola Fratelli Cervi di Macerata

SCUOLE DELL’INFANZIA E PRIMARIE – A Macerata l’11 gennaio dalle 16,30 alle 17,30 nella scuola di Villa Serra (via Spalato) e alla primaria Fratelli Cervi (via Fratelli Cervi 40). La scuola Fratelli Cervi resterà aperta anche il 12 gennaio insieme alla IV Novembre dalle 17 alle 18. Le iscrizioni potranno essere effettuate dal 16 gennaio al 6 febbraio (leggi l’articolo). Aperta anche la scuola per l’infanzia Padre Matteo Ricci di via Verdi (istituto comprensivo Enrico Fermi) nei giorni 14 e 21 gennaio dalle 17 alle 19. Sabato 14 e 28 gennaio sarà possibile visitare anche l‘istituto San Giuseppe di via Isonzo 2, unica scuola cattolica paritaria in provincia. Ad entrambi gli incontri saranno presenti Cesare Catà, Maurizio Severini e Zia Caterina per parlare con i ragazzi. Nell’istituto si può frequentare dalla scuola per l’infanzia alla secondaria di I° grado. Il Convitto Nazionale, che ha al suo interno la scuola primaria e la secondaria di primo grado) sarà visitabile il 14, il 22 e il 28 gennaio dalle 16 alle 19. Il 14 sarà presente anche il sindaco Romano Carancini.

scientifico-macerata
Il liceo scientifico di Macerata

SCUOLE SECONDARIE DI I° GRADO – A Macerata il 14 gennaio dalle 16 alle 18 aperta la scuola Dante Alighieri esclusivamente per gli alunni delle quinte della primaria IV Novembre e Fratelli Cervi. Per tutti gli altri invece l’incontro è il giorno seguente, 15 gennaio sempre dalle 16 alle 18. In entrambe le occasioni sarà presente il sindaco Romano Carancini.

scuola-san-ginesio
Il liceo di San Ginesio

SCUOLE SUPERIORI – A Macerata il 14 (dalle 15 alle 19) e il 29 gennaio (dalle 9 alle 13) il Liceo Scientifico Galileo Galilei sarà visitabile nelle sue due sedi per raccontare la sperimentazione e la ricerca che da quasi un secolo viene portata avanti con entusiasmo sui suoi banchi (leggi l’articolo). Il 14 e il 29 sarà aperto anche il liceo artistico Cantalamessa che replicherà la visita anche l’11 febbraio. Tutte e tre le giornate di orientamento si svolgeranno dalle 16 alle 19. Cinque sono gli indirizzi formativi della scuola, aperta da oltre 130 anni. (leggi l’articolo) A Sarnano apre le porte l’istituto superiore Gentili che al momento raggruppa lo scientifico e le due scuole di San Ginesio, il linguistico e il liceo delle scienze sociali. A causa del sisma infatti queste ultime due scuole sono state trasferite a Sarnano in una struttura antisismica. Imminente è però il ritorno alla normalità dopo l’approvazione del Miur. Sarà possibile parlare con i docenti il 14, 15, 22, 29 gennaio e il 2 febbraio (leggi l’articolo). A Civitanova si potrà visitare l’istituto di Istruzione Superiore Bonifazi di cui fa parte anche la sede coordinata di Recanati. Le scuole saranno aperte il 14 gennaio e il primo febbraio dalle 15 alle 19.

convitto-nazionale-macerata
Il convitto nazionale di Macerata
Marco Ribechi
Marco Ribechi
è l’esploratore della redazione. Ama la natura e gli animali, va in missione con il suo fido compagno Teo. La sua passione sono i viaggi avventurosi. Lui è “Rio”. Soffre il freddo tremendamente e aspetta tutto l’anno l’arrivo del sole e della bella stagione. Per rilassarsi strimpella un po’ la chitarra. Sportivo ha la passione per la bicicletta.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie