sabato, Luglio 20, 2024

Atalanta ed Empoli
osservano i baby
della Junior Macerata

CALCIO ESORDIENTI - Le due società di serie A hanno organizzato due provini per vedere all'opera Gioele Camperio, Mattia Marcolini e Sebastiano Buschittari

Camperio
Gioele Camperio

 

Gli occhi dei club di serie A sul vivaio della Junior Macerata. Il club presieduto da Marcello Temperi e operante in modo esclusivo sul settore giovanile, ha appena avuto 3 suoi baby talenti convocati per due provini dell’Empoli e dell’Atalanta. Protagonisti ragazzi categoria Esordienti classe 2004. Il primo test in ordine cronologico è stato fatto con la società toscana ad Osimo Stazione e la Junior ha messo in vetrina il difensore centrale Gioele Camperio e il centrocampista centrale Mattia Marcolini. Poi è stata la volta del provino dell’Atalanta tenutosi a Camerino che ha nuovamente visto protagonista Marcolini e il trequartista Sebastiano Buschittari. Soddisfatto e giustamente un pizzico orgoglioso il responsabile tecnico del vivaio Giammario Cappelletti che dichiara: “Siamo felici perché i ragazzi sono stati appositamente seguiti dagli osservatori dei due club, li hanno visti giocare e quindi chiesti alla Junior. Non sono stati presi a campione. Per i baby e per la nostra società i due provini sono stati un’occasione di crescita e di confronto.” Questo weekend le squadre Esordienti della Junior riposano e non scendono in campo. Si riprenderà il 6 novembre alle 15.15 e sarà addirittura derby interno allo Stadio della Vittoria, un’inedita sfida tra fratelli gruppo A contro gruppo B. Curiosamente Camperio e Buschittari saranno nelle fila del team allenato da Enrico Zanconi e invece Marcolini in quello guidato da Francesco Menghini.

Marcolini
Marcolini
Buschittari
Sebastiano Buschittari
Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie