martedì, Maggio 21, 2024

Un 13enne potentino
vince il trofeo di vela

SUL MARE - E' Gianlorenzo Copertari e ha vinto il premio under 18, a Porto San Giorgio

Gianlorenzo Copertari e il sindaco Francesco Acquaroli
Gianlorenzo Copertari e il sindaco Francesco Acquaroli

Ha 13 anni e si chiama Gianlorenzo Copertari, di Potenza Picena. Ha vinto il premio under 18 del trofeo di vela Sandro Ricci, che si è svolto il 3 e 4 settembre, a Porto San Giorgio. La 25esima edizione del Campionato Nazionale 2016 – 2.4mr X. Gianlorenzo ha partecipato con la sua imbarcazione classe velica 2.4 Mr Ita 91. Grande soddisfazione per il giovane armatore oltre che timoniere, unico ragazzino partecipante insieme a concorrenti più attempati normodotati ed esperti della vela. Gianlorenzo ha stupito tutti per la passione, la determinazione e il coraggio per la vela che lo ha portato a sfidare gare difficili per le quali anche coloro con tanta esperienza si sono arresi. Gianlorenzo ha vinto il titolo italiano di Vela Accessibile Handa 303 ottenuto a Gargnano nel 2014. Ha partecipato agli Europei svoltasi a Rutland in Inghilterra (6 – 11 luglio 2014 ) aggiudicandosi il 7° posto assoluto dietro a Ungheria Portogallo Australia e Svizzera. Gianlorenzo continua il suo regolare allenamento con la vela a Porto San Giorgio con la A.s.d. Liberi nel Vento di Porto San Giorgio.

Marco Ribechi
Marco Ribechi
è l’esploratore della redazione. Ama la natura e gli animali, va in missione con il suo fido compagno Teo. La sua passione sono i viaggi avventurosi. Lui è “Rio”. Soffre il freddo tremendamente e aspetta tutto l’anno l’arrivo del sole e della bella stagione. Per rilassarsi strimpella un po’ la chitarra. Sportivo ha la passione per la bicicletta.

Articoli correlati

1 COMMENT

  1. Sono fiera dei risultati ottenuti da Gianlorenzo Copertari, quale sua insegnante della Scuola d’infanzia gli auguro ancora successi per la sua vita. Con tutto il CUORE, maestra Nunzia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie