giovedì, Luglio 18, 2024

Il maceratese Filippo Mazzola
campione italiano di tennis

GIOVANE PROMESSA - Il talento di 11 anni, tesserato per il circolo tennis Le Magnolie di Roma trionfa, sia nel singolo che nel doppio, nella massima competizione nazionale di categoria che si è svolta a Serramazzoni in provincia di Modena

filippo mazzola (1)E’ un maceratese il nuovo campione italiano assoluto di tennis categoria Under 11. Filippo Mazzola, seguito dal maestro Luca Quintiliani e tesserato per il circolo tennis Le Magnolie di Roma, ha trionfato sia nel singolo che nel doppio a Serramazzoni, in provincia di Modena, nella massima competizione nazionale che si svolta sui quindici campi del centro federale. Il giovanissimo campioncino nato e residente a Macerata, 11 anni, ha sbaragliato la concorrenza di avversari provenienti da tutta Italia, dimostrando di avere le carte in regola per puntare ad un futuro da protagonista nel mondo della racchetta. Nella finale del singolare ha sconfitto Federico Bondioli di Rimini, con il quale ha poi vinto il torneo di doppio, battendo la coppia formata da Meduri (marchigiano del circolo tennis Porto San Giorgio, fra i favoriti alla vigilia) e Vita. Filippo Mazzola, che ha mosso i primi passi agonistici con l’associazione tennis Giuseppucci di Macerata si allena, con il maestro Quintiliani, da circa un anno e mezzo a Jesi, nel centro federale periferico della federazione guidato da Luca Sbrascini, che seleziona le giovani promesse marchigiane. Il talento maceratese ha subito destato l’attenzione di tutti per le sue qualità ed è stato inserito nel gruppo dei tennisti della regione in grado di potersi giocare il titolo italiano di categoria. Immensa la soddisfazione per l’intero movimento regionale che, proprio in questi giorni, ha accresciuto il suo palmares con i successi, nel campionato italiano Under 13 disputato a Padova, del pesarese Luca Nardi (singolo) e Federica Urgesi del C.T. Fano (doppio).

filippo mazzola (4)
Filippo Mazzola con il maestro Luca Quintiliani

 

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie