martedì, Giugno 18, 2024

“Crescere nella cooperazione”,
tre classi vincono un viaggio

TREIA - Le prime della scuola secondaria sono state premiate "per la ricca ed originale produzione imprenditoriale"

 I docenti della Scuola di Treia Paola Vissani, Chiara Benedetti, Chiara Campagnoli, Saramaria Ferrini, Federico Teloni con la responsabile scientifica del progetto prof.ssa Bianca Maria Ventura, il coach della BCC che ha supportato la cooperativa scolastica treiese Andrea Alesi e la rappresentante della segreteria generale della BCC di Filottrano Francesca Paccamiccio
I docenti della Scuola di Treia Paola Vissani, Chiara Benedetti, Chiara Campagnoli, Saramaria Ferrini, Federico Teloni con la responsabile scientifica del progetto  Bianca Maria Ventura, il coach della Bcc che ha supportato la cooperativa scolastica treiese Andrea Alesi e la rappresentante della segreteria generale della BCC di Filottrano Francesca Paccamiccio

La scuola secondaria di primo grado di Treia vince il progetto regionale “Crescere nella cooperazione”, a cui hanno partecipato 42 scuole della regione. Le classi 1A, 1B e 1C sono state premiate “per la ricca ed originale produzione imprenditoriale, l’attenzione costante agli aspetti educativi del progetto, la capacità di accogliere con semplicità e coraggio anche le sfide pedagogiche più ardite, la personale interpretazione degli stimoli culturali, la continuità dell’impegno e della qualità del lavoro”. Il progetto è stato promosso dalla Banca di credito cooperativo delle Marche e patrocinato dal Miur, Regione Marche, Confcooperative Marche e dall’Università degli studi di Urbino. La premiazione, che si è svolta al Teatro delle Muse di Ancona, ha visto anche ricevere da parte della scuola treiese un premio speciale “esperienza-incontro” per “la fedeltà ai valori della cooperazione, per l’audacia pedagogica con cui sono state accolte le sfide ed affrontati i problemi”. Come ulteriore premio i ragazzi hanno potuto godere di un viaggio in una realtà cooperativa a carattere nazionale nonché di investimenti per i materiali in ambito didattico.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie