domenica, Maggio 19, 2024

Esordienti, la Recanatese
in campo contro l’Inter

CALCIO GIOVANILE - La formazione dei nati nel 2004 ha disputato un'amichevole contro i pari età neroazzurri al centro sportivo Interello "Giacinto Facchetti"

Il saluto fra le due squadre
Il saluto fra le due squadre

 

I due capitani al centro del campo
I due capitani al centro del campo

 

Giornata importante e storica per il settore giovanile della Recanatese, protagonista con la formazione degli Esordienti 2004 di un’amichevole di prestigio con l’Inter. I giovani atleti giallorossi si sono recati nel quartier generale del vivaio interista, nel centro sportivo Interello “Giacinto Facchetti” a Milano, accompagnati dai genitori, dal mister Germano Scarpeccio, dal suo collaboratore Simone De Giorgi, dal responsabile attività di base Edoardo Baleani, dal neo responsabile del settore giovanile Thomas Zani e dal responsabile uscente Alberto Virgili al quale vanno i ringraziamenti per l’organizzazione dell’evento che, infatti, si é potuto concretizzare proprio grazie ai rapporti da lui instaurati con il settore giovanile nerazzurro. La società leopardiana rivolge un grande e doveroso grazie al direttore del settore giovanile interista Roberto Samaden per la disponibilità e la splendida ospitalità ed ai genitori dei nostri ragazzi per la collaborazione. Trascorrere una giornata intera nel cuore pulsante di un settore giovanile professionistico e di alto livello, é stata un’esperienza entusiasmante e coinvolgente, ma soprattutto formativa che giocatori, tecnici e genitori al seguito difficilmente dimenticheranno.

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie