domenica, Giugno 23, 2024

Nuoto, il Grillo domina ai regionali

IN VASCA - Le 35 promesse della società civitanovese portano a casa ben 22 medaglie nella kermesse settore Propaganda disputata nell'impianto di casa e vincono la manifestazione

Squadra vincente non si cambia e così il gruppo dei nuotatori Propaganda de Il Grillo ha nuovamente primeggiato nelle finali regionali di categoria. La manifestazione, che si è tenuta nella piscina comunale di Civitanova, ha visto primeggiare su tutti i 33 team partecipanti proprio le 35 baby promesse locali de Il Grillo con un bottino di ben 22 medaglie, nello specifico 8 ori, 6 argento e 8 bronzi. Ecco l’elenco degli atleti e i loro risultati nelle specialità. Nei 50 dorso oro per Straccia Diamante e Sabbioni Sasha, argento per Lanciotti Samuel, bronzo per Mari Rebecca, Di Giacomi Alessandro e Pasquali Riccardo. Nei 50 rana oro per Pizzuti Anna e Pasquali Riccardo, argento per Angeletti Nicola, Ercoli Elisa e Ciurlini Marco, bronzo per Straccia Diamante, Sabbioni Sasha e Battistelli Claudia. Nei 50 stile oro per Lanciotti Samuel, Sabbioni Sasha e Pizzuti Anna, bronzo per Battistelli Claudia. Nei 50 delfino oro per Pizzuti Anna, argento per Sabbioni Sasha e Di Giacomi Alessandro. Da segnalare infine il bronzo nei 25 delfino della piccola Renzi Azzurra. In aggiunta piazzamenti e lodi speciali anche per Caputo Michela, Cocci Lorenzo, Derouiche Neji, Di Emidio Giordano, Di Chiara Patrick, Fermani Matilde, Giannini Elia, Greco Ludovica, Kaminskyy Maksym, Mancini Pietro, Marinacci Claudio Andrea, Mazzoni Francesca, Melappioni Sofia, Ortenzi Claudia, Paci Alberto, Palmieri Arianna, Pascucci Nicola, Rogani Caterina, Romagnoli Gianluigi, Sopranzi Elia, Tipo Ilaria e Ugolini Leonardo. Agli atleti, dunque, non resta che continuare ad allenarsi ,godendosi il meritato trionfo e cercando di continuare la striscia positiva.

La squadra del Grillo
La squadra del Grillo
Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie