martedì, Luglio 16, 2024

Robur, è qui la festa:
gli Esordienti battono il Verona
e vincono il Torneo Sportilia

MACERATA - I giovani calciatori, nati nel 2004, trionfano nella manifestazione romagnola battendo anche i pari età della società scaligera

Trionfo per la Pgs Robur Macerata. La formazione degli Esordienti 2004 vince il “Torneo Sportilia” battendo anche l’Hellas Verona. I giovani calciatori allenati da mister Montecchiari portano a casa la manifestazione in terra romagnola, conclusa ieri, vincendo tre partite sulle quattro disputate: ben dieci gol segnati e solo uno subìto la dicono lunga sulla bontà del gioco espresso dai maceratesi.  La vittoria contro la formazione scaligera nel girone (2 a 0, reti di Persichini e Gentilucci) è sicuramente quella di maggior prestigio, il successo in finale contro il Cesena San Vittore (doppietta di Vico e Gentilucci) è l’affermazione che ha consentito a roburini di alzare la coppa al cielo. Continua, quindi, il magic moment per il settore giovanile della società maceratese, che nei giorni scorsi ha visto gli Esordienti del biennio 2003/2004 trionfare a Lignano Sabbiadoro (leggi l’articolo). Di seguito i ragazzi agli ordini di mister Montecchiari: Fabrizio Giorgini, Riccardo Maceratesi, Davide Quattrini, Lorenzo Mogetta, Matteo Vitali, Julet Zekiri, Nicola Ciafrè, Francesco Scattolini, Filippo Persichini, Matteo Gentilucci, Tommaso Principi, Simone Spasiano, Matteo Vico.

 

robur esordienti 2004 vittoria trofeo sportilia 2016 (1)

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie