venerdì, Giugno 21, 2024

“Icaro” vola nelle scuole
per proteggere le strade

CIVITANOVA - La scuola di via Tacito ha accolto gli uomini della polizia stradale per un incontro sulla sicurezza stradale

 

via tacito civitanova questuraSicuri sulle strade grazie a Icaro. Anche quest’anno è ripartito il progetto nazionale rivolto agli studenti e finalizzato alla promozione e sensibilizzazione della cultura della sicurezza stradale. In prima fila l’istituto Via Tacito di Civitanova, che ha già iniziato il ciclo di incontri. Particolare attenzione rivolta all’uso dei mezzi a due ruote, come biciclette e motorini, e di conseguenza alla fascia delle scuole secondarie di primo grado e secondo grado. Nello specifico gli alunni hanno dovuto compilare un questionario sui comportamenti tipici che i ragazzi assumono a bordo dei loro mezzi. Presentato anche il cortometraggio “Il sogno di Brent“, e alcune video-interviste sulle conseguenze degli incidenti stradali. Il tutto seguito da esercizi e dal commento guidato dagli operatori e dalle riflessioni in classe. Un incontro propedeutico avvenuto nel mese di marzo, tra il dirigente della polizia stradale della provincia di Macerata, Stefania Minervino, e Mirella Paglialunga, dirigente scolastico dell’istituto “Via Tacito” di Civitanova ha deciso l’avvio del progetto. Proprio il 20 aprile i ragazzi delle medie hanno partecipato al primo incontro con la polizia stradale di Macerata, alla presenza dei propri docenti.

Marco Ribechi
Marco Ribechi
è l’esploratore della redazione. Ama la natura e gli animali, va in missione con il suo fido compagno Teo. La sua passione sono i viaggi avventurosi. Lui è “Rio”. Soffre il freddo tremendamente e aspetta tutto l’anno l’arrivo del sole e della bella stagione. Per rilassarsi strimpella un po’ la chitarra. Sportivo ha la passione per la bicicletta.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie