martedì, Luglio 16, 2024

Il futuro è a Recanati,
arrivano i digital days

Gli studenti della città leopardiana saranno chiamati a realizzare una mappatura del territorio, brani musicali elettronici e digitali e una start up

Una mappa della propria città, brani musicali elettronici e digitali e una nuova impresa possono nascere a scuola grazie a “Recanati Experience – Digital Days”, in programma dal 27 al 29 aprile. 

A gettare un faro su quel che sarà l’edizione 2016 dell’evento che, sin dal suo “anno zero”, ha avuto un enorme successo tra i ragazzi dai 9 ai 18 anni ponendo l’attenzione sulle tematiche della digital education, della cultura digitale, del gaming e delle startup.
Il format, organizzato da Giffoni Innovation Hub e Giffoni Experience, pone l’attenzione sulle tematiche della digital education, della cultura digitale, del gaming e delle startup.
Il programma dell’edizione 2016 del Recanati Experience si sviluppa su tre direttrici, con laboratori studiati su misura per gli allievi a seconda della loro fascia d’età. Le attività saranno ospitate nella splendida location del Campus L’Infinito.
Si parte dalle scuole primarie: ai più giovani va l’arduo compito di realizzare la mappatura di Recanati. Una città è un mistero che aspetta di essere svelato, ha in sé tracce, indizi, segni che ci raccontano molte storie. Aiutare i bambini ad individuare e decodificare questo linguaggio rappresenta un prezioso strumento per renderli cittadini attivi e consapevoli ma anche viaggiatori attenti e curiosi. Il laboratorio vuole essere un invito ad osservare, decodificare ed infine saper raccontare un territorio attraverso un approccio ludico ed esperienziale mediante l’integrazione delle fonti storiche, geografiche e culturali.
Per gli allievi degli istituti secondari di primo grado, invece, è tempo di ritmi beat. Saranno loro i protagonisti dei Digital Music Labs, laboratori dedicati alla divulgazione della cultura musicale elettronica e digitale. Il progetto terminerà con la produzione di un album, una compilation di brani eseguiti durante le lezioni e una performance collettiva dei partecipanti.
Si chiude con le scuole secondarie di secondo grado: già nei giorni scorsi è stato lanciato il contest “A scuola di Startup” per la selezione di idee innovative e startup d’impresa riservato agli studenti delle scuole superiori di Recanati. Il progetto intende favorire la cultura dell’imprenditoria, attraverso il supporto e l’accompagnamento allo sviluppo delle migliori idee. Le proposte selezionate parteciperanno a Recanati Experience 2016 e seguiranno un percorso di formazione con i tutor di dpixel e auLAB. Il team vincitore parteciperà alla finale nazionale del ‪Techgarage 2016, che si svolgerà il 20 luglio durante la 46esima edizione del Giffoni Film Festival. Al concorso possono partecipare gruppi di alunni composti da un minimo di due a un massimo di sei elementi. È necessario presentare la propria idea entro il 21 aprile, inviando la documentazione a: progetti@giffonihub.com.
“Innovazione, digital education, nuovi linguaggi e autoimprenditorialità sono tematiche essenziali per la formazione delle giovani generazioni e Recanati non può far altro che spalancare le sue porte verso queste progettualità – spiega il primo cittadino, Francesco Fiordomo – Progettualità certamente innovative ma che si alimentano attraverso la forza della nostra tradizione. Una tradizione che si fonde con l’innovazione per guardare con entusiasmo al futuro. Tutte le attività che Giffoni realizzerà durante l’evento saranno incentrate sul tema della città di Recanati, candidata a capitale italiana della cultura 2018”.
“Recanati è stata la nostra prima esperienza innovativa dopo i tanti format che abbiamo creato e prodotto in tutta Italia – dichiara Claudio Gubitosi, direttore di Giffoni Experience – Sono orgoglioso dell’attenzione che suscita e riscuote. L’innovazione tecnologica e creativa già da anni era una nostra priorità. Ritorniamo a Recanati con piacere, città bella e unica, nella quale troviamo sempre collaborazione e partecipazione. Le attività non sono ormai più sperimentali, ma hanno un peso specifico nella formazione e nell’evoluzione dei nostri ragazzi”.
La serata conclusiva dell’evento si svolgerà venerdì 29, alle 20,30, al teatro Persiani di Recanati. Per l’occasione sarà presentato il video reportage dell’evento, saranno premiati i progetti vincitori del contest “A scuola di Startup” e mostrati i risultati dei workshop laboratoriali degli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado. L’appuntamento si chiuderà nel segno dell’arte “VisionAria”: sulla scia del Nouveau Cirque il palcoscenico lascerà spazio a trapezisti e acrobati.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie