lunedì, Giugno 24, 2024

La musica è un diritto,
giovane orchestra dà spettacolo

TEATRO - In scena "LiberaMusica" è composta da circa 20 bambini di Pesaro, Fano e altre località della provincia e il coro "LibereVoci" conta 35 giovanissimi cantanti, includendo anche bambini con disabilità

LIBERAMUSICA-1Due orchestre speciali si esibiranno insieme domenica 10 aprile al Teatro di Cagli.
Alle 17 saliranno sul palco un’orchestra e un coro composti interamente da bambini di età compresa tra i 5 ed i 13 anni. Le due formazioni nascono dal lavoro attento dell’associazione Liberamusica di Pesaro che vuole offrire a chiunque, fin dalla più giovane età, la possibilità di avvicinarsi allo studio e all’esperienza del fare musica con la guida di maestri qualificati.
L’orchestra “LiberaMusica” è composta da circa 20 bambini di Pesaro, Fano e altre località della provincia; il coro “LibereVoci” conta 35 giovanissimi cantanti, includendo anche bambini con disabilità.

LIBERAMUSICA-2
Il concerto proporrà una scelta accurata di brani popolari di tutto il mondo assieme ad altri brani del repertorio classico, i giovanissimi durante l’esibizione sono supportati da uno staff di musicisti professionisti ed operatori che insieme a loro creano uno spettacolo carico di emozioni.
Il progetto parte dalla volontà di un gruppo di persone, per lo più donne e mamme, che vogliono offrire nuove opportunità ai bambini nel campo della musica. Per l’associazione la musica non deve essere più un privilegio ma un diritto, l’unica cosa necessaria è la possibilità di conoscerla e di avvicinarsi ad essa attraverso un cammino di ascolto e di condivisione. Per questo le attività che propone LiberaMusica sono rivolte innanzitutto a coloro ai quali la possibilità di “fare musica” non è concessa o è difficile.

Biglietto: posto unico 5,00 €
Botteghino – tel. 0721 781341 – 329 1663410 (Metella)

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie