martedì, Giugno 18, 2024

“Finalmente domenica!”
Arriva la bicicletta rossa

MACERATA - Va in scena giovedì e venerdì l'ultimo spettacolo del teatro ragazzi al Don Bosco

la bicicletta rossa

Si chiude il sipario del Teatro don Bosco sulla rassegna teatro ragazzi “Finalmente domenica!”, il cartellone ha offerto spettacoli domenicali per le famiglie e riservato una sezione mattutina per le scuole della città. In scena domani e dopodomani, 7 e 8 aprile, lo spettacolo per il 2° ciclo delle elementari La bicicletta rossa della Compagnia Principio Attivo Teatro, drammaturgia di Valentina Diana, con Dario Cadei, Silvia Lodi, Otto Mercante, Cristina Mileti e Giuseppe Semeraro.

“Una fiaba moderna a metà tra echi del teatro di Edoardo e la visionarietà noirdi Tim Burton – si legge nelle note dello spettacolo – A tenere il filo della narrazione c’è Marta che come se sfogliasse un album fotografico ci racconta le strampalate ed eroiche avventure della sua famiglia” .

La rassegna 2016 ha visto il coinvolgimento di 28 scuole per un totale di 3.244 ragazzi. “Teatro ragazzi vuol dire educare una nuova generazione perché il teatro è crescita culturale” aveva affermato l’assessore alla Cultura Stefania Monteverde durante la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa “La Rassegna è una pietra della costruzione della città dei bambini. Non è scontato che si investa sul teatro, ma il Comune di Macerata lo ha fatto offrendo a tutti l’opportunità di conoscere il teatro, insieme alla famiglie e alla scuola. Un’occasione che abbiamo voluto fortemente dando in questo modo alla città opportunità di incontro e di crescita”.

Gabriele Censi
Gabriele Censi
Esperto di video con la sua telecamera non si lascia sfuggire un servizio. Ama la natura e la vita nei campi e porta sempre i frutti della terra ai suoi inseparabili amici della Base. E’ il grande saggio e bisbiglia consigli e suggerimenti. “Guru” lo chiamano gli amici. Nessuno conosce la sua età.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie