venerdì, Maggio 24, 2024

Pasqua e Pasquetta:
in tavola 10 milioni di uova

Un'usanza tramandata dai persiani che, già cinquemila anni fa, festeggiavano l'arrivo della primavera con lo scambio delle uova "portabene" contro pestilenze e carestie secondo un rito che resiste ancora oggi

uova_pasqua«Tra pranzi, colazioni e dolci, per Pasqua e Pasquetta consumate oltre dieci milioni di uova». E’ quanto stima la Coldiretti Marche, sottolineando che la tradizione di portare in tavola le uova preparate in diversi modi, oltre che utilizzate per primi piatti e colombe, è particolarmente forte nella nostra regione, confermando un trend di consumo ormai consolidato. «E non mancheranno – scrive Coldiretti – i tradizionali giochi che vedono protagonista proprio le uova, meglio se dipinte, e che nelle varie province prendono nomi diversi, dalla scoccetta del Piceno al “punta e cul” di Urbania.

Secondo la tradizione l’uovo è simbolo di rinascita e buon augurio in Occidente dal 1176, quando re Luigi VII rientrò a Parigi dopo la seconda crociata e per festeggiarlo il capo dell’Abbazia di Saint Germain des Près gli donò metà dei prodotti delle sue terre, incluse un gran numero di uova che furono poi dipinte e distribuite al popolo. Un’usanza tramandata dai persiani che, già cinquemila anni fa, festeggiavano l’arrivo della primavera con lo scambio delle uova “portabene” contro pestilenze e carestie secondo un rito che resiste ancora oggi. L’invito di Coldiretti è comunque quello di preferire uova prodotte in Italia, sfruttando la possibilità di controllare la provenienza di quanto si porta in tavola garantita dall’etichetta obbligatoria d’origine.

Claudio Ricci
Claudio Ricci
vive sempre sul pezzo. Armato di microfono corre da tutte le parti per raccogliere interviste. Parla con tutti i politici per scoprire cosa c’è che non va. E’ l’uomo tra la gente e carpisce ogni segreto, lo chiamano “Fox” perché è astuto come una volpe. La sua filosofia è che ascoltando le persone si imparano molte cose.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie