martedì, Giugno 25, 2024

La pittrice

Una filastrocca scritta per te dal poeta maceratese Mario Monachesi

 

macchia_verdeIl poeta maceratese Mario Monachesi ha scritto questa filastrocca per i lettori di Cronache Maceratesi Junior. Se non sai ancora leggere, ascoltala dalla voce di chi ti vuole bene.

di Mario Monachesi 

C’era una volta
una donna pittrice
riempiva le tele
colando vernice.
Con cuore sincero
sia allegro che triste
creava esplosioni
di luci mai viste.

macchia_bluRiempiva quel bianco
con mille colori
tutti vivaci
senza dolori.
Ognuno di essi
spruzzava fulgore
nascevano fiori
iniziava il rumore.
Iniziava la festa
iniziava la vita
oltre alle rose
la margherita.

macchia_gialla

C’eran giardini
i più scoppiettanti
c’erano i rovi
con viole davanti.
Lune splendenti
alberi e mari
tutto dipinto
con mezzi i più rari.
Non certo il pennello
ma viva maestrìa
usava le mani
ed unghie dal via.
La vera sorpresa
davvero importante
la tecnica usata
ogni volta all’istante.

macchia_rossaVederla creare
che tenerezza
la sola pittrice
di certo all’altezza.
Ora è partita
per sogni lontani
portandosi dietro
soltanto le mani.

Leggi anche “Un tale di Macerata”

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie