mercoledì, Luglio 24, 2024

Suona la campanella,
a Treia si va a scuola anche d’estate

DIVERTITI - Alunni e alunne delle scuole primarie e della secondaria di I grado del "Paladini" sono tornati in classe

STEM_PHOTO-2024-06-24-16-41-46-2-1024x1024L’Istituto comprensivo “E. Paladini” di Treia dà ufficialmente il via al “Piano estate”. Ieri mattina, pur essendo terminate le lezioni curricolari, sono suonate le campanelle delle scuole primarie e della secondaria di I grado del Comune di Treia.
Aule piene di alunne e alunni desiderosi di condividere tempi, spazi ed esperienze significative con i compagni, le compagne e i docenti.
«Sono stati attivati – fa sapere la scuola – a seguito della candidatura dell’Istituto e successiva autorizzazione del Mim, grazie alla disponibilità a collaborare di alcuni docenti, dei moduli formativi per il potenziamento delle competenze, l’inclusione e la socialità nel periodo di sospensione estiva delle lezioni.
Robotica_PHOTO-2024-06-24-16-41-48-1024x705I genitori hanno accolto favorevolmente le proposte educativo-didattiche della scuola “E. Paladini”; numerosissime le iscrizioni pervenute all’Istituto.
Grande soddisfazione per la dirigente scolastica Silvia Mascia Paolo per essere riuscita, nonostante i tempi strettissimi per l’attuazione, a supportare le famiglie durante il periodo estivo con proposte laboratoriali e didattiche innovative, basate sulle Stem e sulla musica all’interno del progetto #R-Estate insieme a noi».
Le attività impegneranno studentesse e studenti fino al 28 giugno; riprenderanno poi dopo l’estate, dal 2 al 6 settembre.

Robotica_PHOTO-2024-06-24-16-41-47-768x1024 Tinkering_PHOTO-2024-06-24-16-41-46-768x1024

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie