mercoledì, Luglio 24, 2024

Il grande Bing Bang a Morrovalle

DIVERTITI - Si è concluso tra gli applausi lo spettacolo dell’oratorio Casa del Fanciullo

oratorio_morro-2-1024x680
Lo spettacolo finale

“Il più grande spettacolo dopo il Big Bang siamo noi”, si è concluso tra gli applausi lo spettacolo dell’oratorio Casa del Fanciullo di Morrovalle. È stato messo in scena. “Il grande Big Bang….Una storia tante storie”, un viaggio nella storia dell’oratorio Casa del Fanciullo, dalla sua costruzione pensata e gestita dal carissimo Don Eugenio Verdini, alla sua funzione educativa, portata avanti dal viceparroco Don Eugenio De Angelis che ad oggi viene ricordato da tutti con tanto affetto e stima. Raccontano i piccoli protagonisti ele piccole protagoniste: «In questo viaggio nel tempo siamo stati aiutati da Andrea e Francesco nei panni di Alberto e Piero Angela, che hanno raccontato e ci hanno fatto rivivere momenti indimenticabili, che danno coraggio e speranza per guardare avanti con uno sguardo di fede e gratitudine verso il passato».
oratorio_morro-1-1024x649Dalla storia del passato alla consapevolezza di un presente importante per l’oratorio: «Abbiamo constatato che ogni oratorio custodisce una storia, magari lunga decenni. Ma l’oratorio non è soltanto il luogo della memoria, dove si conserva una storia. In ogni oratorio si scrive la storia. Una bella storia! La tua, la mia. La storia di migliaia di ragazzi, di animatori, di educatori, di comunità. La storia bella della passione educativa. E oggi la bella storia è ancora da scrivere. Tutti possiamo lasciare un segno bello! Ma certo: questa pagina nuova e bella della storia della nostra vita, la scriviamo con Gesù. La fantasia dello Spirito Santo ci saprà ispirare, ci renderà creativi, aperti, entusiasti».

oratorio_morro-4-1024x680

oratorio_morro-3-1024x680

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie