giovedì, Maggio 23, 2024

“Oggi vado in banca”

MONTE SAN GIUSTO - Le classi quinte della scuola primaria hanno visitato la filiale Carifermo

Monte-San-Giusto-1-1024x768
La visita di alunni e alunne

Le classi quinte della scuola primaria di Monte San Giusto hanno visitato la Filiale Carifermo del Comune maceratese, dove la Banca è presente dal 1999.

La visita si inserisce all’interno dell’iniziativa “Oggi vado in Banca”, occasione per far conoscere, più da vicino, l’attività bancaria alle nuove generazioni, ritenendo importante che l’educazione economica inizi fin da piccoli, quale strumento necessario per fare scelte consapevoli da adulti. Il direttore dell’Agenzia Jacopo Isidori ha accolto gli alunni e le alunne, portando il saluto dell’Istituto e parlando dell’importanza della Banca locale nel territorio. È stata l’occasione per riflettere sul valore del risparmio, soffermandosi sui differenti strumenti di pagamento, partendo dalla moneta per arrivare alle carte.
Gli alunni e le alunne hanno raccontato le loro esperienze di piccoli risparmiatori, confrontandosi tra aneddoti e progetti futuri.

Monte-San-Giusto-2-1024x1020
Quindi hanno avuto la possibilità di visitare la Filiale e di capire come avvengono alcune operazioni bancarie come un versamento di un libretto di risparmio e il ritiro e versamento di banconote all’Atm. Durante le due giornate, negli spazi dell’Agenzia, sono stati esposti i disegni che gli alunni e delle alunne della scuola primaria di Monte San Giusto hanno realizzato nelle diverse edizioni di Crea il Logo. «È stato un piacere – afferma il direttore della filiale Isidori – ospitare le classi della scuola primaria e far vedere loro quelle che sono le nostre attività quotidiane. Gli alunni hanno risposto con entusiasmo e curiosità, a testimonianza dell’importanza dell’educazione economica fin dalla giovane età».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie