lunedì, Luglio 22, 2024

Musica e super eroi,
in 200 suonano e cantano
nello spettacolo di fine anno

CAMERINO - Alunni e alunne dell'istituto comprensivo Betti si sono esibiti nell'auditorium Benedetto XIII, messo a disposizione da Unicam

scuola_betti-3-1024x768
Un momento dello spettacolo

Si è concluso con un bellissimo spettacolo il progetto, che ormai da quasi vent’anni vede protagonisti i bambini e le bambine delle scuole primarie dell’Istituto comprensivo Ugo Betti di Camerino. Protagonista la musica, eseguita da un’orchestra di violoncelli, violini flauti e chitarre e da un coro, 200 bambini e bambine tutti rigorosamente under 10. Il Benedetto XIII, messo a disposizione da Unicam, si è colorato delle magliette e dei suoni degli alunni e delle alunne.
scuola_betti-1-1024x768Il tema è stato quello dei supereroi, il titolo infatti era “Musica ed eroi, un viaggio straordinario”, ma anche quello degli eroi di tutti i giorni. Sono state eseguite colonne sonore e musiche famose, da David Bowie ai Coldplay, dai Queen a Vangelis. Particolarmente commosso l’omaggio iniziale, eseguito dagli esperti musicisti e dedicato al compianto preside e amico Maurizio Cavallaro. Ospiti della serata Roberto Vespasiani, dirigente direttore dell’Ufficio scolastico provinciale di Macerata, che ha elogiato il percorso formativo dei ragazzi attraverso la musica, e Alessandro Blasetti dell’Università di Camerino, che ha intrattenuto e divertito il pubblico con i supereroi dalla Natura, gli animali. Lo spettacolo si è avvalso della compartecipazione dell’ Assemblea Regionale delle Marche. Ha dimostrato grande soddisfazione nel suo saluto di intervento, ringraziando sia tutti gli alunni che le alunne protagonisti che i docenti che li hanno formati il dirigente scolastico Francesco Rosati.

scuola_betti-2-1024x768

 Lo spettacolo è frutto di un articolato progetto nato all’inizio dell’anno scolastico e che ha visto coinvolti, coordinati dal M° Andrea Ercoli e dall’insegnante Sabrina Conocchioli, altri quattro docenti di musica diplomati in Conservatorio che hanno preparato le diverse sezioni orchestrali e il coro: Arianna Aureli, Angelo Casagrande, Andrea Esposto e Alessandra Petrini.
Il progetto è stato realizzato grazie al contributo delle famiglie degli alunni e di vari enti: il Comune di Camerino, il Comune di Agna in provincia di Padova, cittadina gemellata dal 2016 con Camerino, il Ministero dell’Istruzione attraverso l’Avviso pubblico “Pratica corale nella scuola primaria” all’interno del DM 48/2021 e l’Assemblea Regionale delle Marche che ha dato anche il patrocinio. La serata si è conclusa con la visita della mostra curata dall’insegnante Danila Sagratini dal titolo “La scienza in mostra”, una carrellata di manufatti e poster scientifici realizzati dai bambini con l’aiuto di tutte le maestre delle scuole primarie, a conclusione del progetto di divulgazione scientifica “Amica Scienza” realizzato in collaborazione con il Museo delle scienze di UNICAM.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie